Teatro Magro

Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

L’importanza di chiamarsi fuori

13 Giugno 2015 @ 14:30 - 14 Giugno 2015 @ 17:00

Free

MAGDALENA BARILE
L’importanza di chiamarsi fuori
Un laboratorio sulla scrittura della commedia

SABATO 13 E DOMENICA 14 GIUGNO 2015
Sabato dalle 14.30 alle 19.30
Domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

ISCRIZIONI: scrivere a info@pantacon.it

Dopo i fatti di Charlie Hebdo, la questione della libertà di espressione e della satira sono tornate alla ribalta. Far ridere è un’azione potenzialmente letale. Lo sapeva bene Umberto Eco quando ha scritto il Nome della Rosa, dove una serie di delitti sanguinari ruota intorno alla sparizione del secondo volume (mai pervenuto) della Poetica di Aristotele dedicato non a casa al tema del riso e della commedia, considerati argomenti pericolosi ed eversivi da ogni autorità costituita.

A differenza della tradizione tragica, che si riassume nello scontro inconciliabile fra la natura umana e quella divina; la tradizione della commedia gioca da sempre con aspetti della realtà che sono vicini all’esperienza di chi vi assiste. Nella commedia l’immedesimazione è diretta, il gioco dello specchio teatrale diventa più evidente, per questo più efficace e liberatorio. Una risata può essere catartica quanto “la pietà e l’orrore” che ispirano le grandi tragedie.
Molti sono gli autori teatrali che nei secoli hanno prediletto la commedia per raccontare le falle e gli orrori della propria realtà. Lo stesso Shakespeare, Moliere, Oscar Wilde, Bernard Shaw, Neil Simon, tutti scrittori di commedie perfette: meccanismi comici che lavorano sulla leggerezza per raccontare quello che leggero non è. La commedia può essere esplosiva, più spesso è un acido che corrode e svela piano la patina di ipocrisia di una società che dall’origine dei tempi si macchia sempre degli stessi crimini. Sempre diverso e originale è invece lo stile e lo sguardo di chi li racconta.

A partire dalla lettura di alcuni classici della commedia, il laboratorio si propone di esplorare la natura del meccanismo del comico nel testo teatrale, concentrandosi sull’aspetto pratico della scrittura: attraverso l’individuazione di tematiche, la costruzione di personaggi, l’elaborazione di dialoghi efficaci e la consapevolezza di un punto di osservazione originale sulla realtà.

Alla fine del laboratorio ogni partecipante produrrà un testo comico breve ispirato a una tematica da lui proposta durante le ore di lavoro.

Magdalena Barile nasce il 19 Novembre 1978. Vive a Milano dove lavora come autrice televisiva per la RSI Televisione Svizzera Italiana (Affari di Famiglia) e collabora alla scrittura di diversi programmi di drama e comedy per la televisione italiana (Camera Cafè, Bye Bye Cindarella). Come autrice teatrale scrive diversi testi originali e collabora come autrice e drammaturga per varie compagnie – fra cui Accademia degli Artefatti (Roma) e Animanera (Milano),- accomunate da percorsi di ricerca sulla drammaturgia contemporanea. E’ docente di drammaturgia all’Accademia Paolo Grassi di Milano e alla scuola Holden di Torino. Fra i suoi testi pubblicati One Day (2010), titivillus edizioni, Fine Famiglia (2015), Titivillus e Lait (2015) Casa degli Scrittori/Bookrepublic.

Details

Start:
13 Giugno 2015 @ 14:30
End:
14 Giugno 2015 @ 17:00
Cost:
Free
Event Category:
Event Tags:
, , , , , , , ,
Website:
https://www.facebook.com/events/767713646682360/

Organizer

Consorzio Pantacon
Phone:
+39370 3066300
Email:
info@pantacon.it
Website:
http://www.pantacon.it

Venue

Santagnese10
Via Sant'Agnese 10
Mantova, 46100
+ Google Map